Trova news





Pericolo Darkhotel: le soluzioni Zyxel a difesa dell'Ho.Re.Ca

25-07-2017

Rubare password, documenti e brevetti contenuti nei laptop di amministratori, dirigenti, imprenditori e politici. Questo l’obiettivo di DarkHotel, un’organizzazione hacker - così ribattezzata dalla società di sicurezza Kaspersky Lab che per prima lo ha individuato - che da diversi anni prende il controllo dei dispositivi elettronici, per appropriarsi dei segreti aziendali di selezionati ospiti, penetrando nel Wi-Fi degli hotel.

Le caratteristiche?
Un malware camuffato da aggiornamento software oppure, come avvenuto recentemente, un’email di phishing.

Se da una parte, un’attività di formazione da parte dei responsabili della sicurezza dovrebbe essere effettuata a livello di top management per evitare rischi al di fuori dell’azienda, dall’altra, gli stessi hotel dovrebbero fare uno sforzo maggiore per affrontare la situazione e migliorare la sicurezza della rete nelle strutture di competenza.

Come difendersi quindi dal malware negli hotel?

E’ di assoluta importanza mantenere costantemente aggiornata la protezione dei dispositivi di rete, per tutelare i dati dei clienti.

Zyxel si impegna nel fornire soluzioni Security aggiornate e dalle elevate prestazioni.

Se i vostri clienti sono in possesso di uno ZyWALL USG e utilizzano servizi Anti-Virus e Intrusion Detection e Prevention (IDP), seguite attentamente le istruzioni qui sotto riportate per difenderli da possibili attacchi:

1. Abilitate il servizio IDP Intrusion Detection e Prevention 
il servizio IDP aiuta a prevenire la minaccia.
Verificate che il firmware del device ZyWALL USG sia aggiornato all’ultima versione disponibile.
2. Abilitate l’Anti-Virus/Anti-Malware 
Il Gateway Anti-Virus intercetta I malware al loro primo punto di ingresso, prevenendone così la diffusione all’interno della rete.  Il firmware deve essere aggiornato all’ultima versione disponibile.

Quali USG possono gestire il Ransomware Inexsmar? 
I nuovi modelli NEXT-GEN USG supportano le configurazioni necessarie per gestire la problematica.

Vi invitiamo dunque ad effettuare un controllo presso i vostri clienti sull’aggiornamento delle loro reti Wi-Fi.

Non esitate a contattarci per una consulenza gratuita, potete compilare questo form, oppure contattare il vostro commerciale di riferimento Zyxel.